Museo Blumarine Palazzo Pio

A Carpi presso il Palazzo Pio inaugura la nuova sala espositiva dedicata a Blumarine

Una mostra permanente all’interno del Museo della città concepita per valorizzare abiti che sono molto più che abbigliamento, ma ben sì opere d’arte che hanno contribuito a portare quotidianamente il nome di “Carpi” nel mondo.

La composizione sartoriale, la qualità dei tessuti e la preziosità dei ricami della griffe vengono valorizzati dalla grazia e dall’ assoluta eleganza della collezione “Bambola” di King Manichini ancora una volta partner di prestigio per firme d’eccellenza che caratterizzano il made in Italy nel mondo come Blumarine.

L’allestimento, curato dalla direzione dei musei in coordinamento con Anna Molinarie King manichini è concepito per regalare un contatto multisensoriale ai visitatori giocando con  sensazioni visive, acustiche e olfattive che valorizzano la bellezza degli abiti e  degli accessori della nota casa di moda nata nel 1977.

Il Museo, che parla di uomini e donne che hanno fatto 35 secoli di storia a Carpi, ha deciso di celebrare così la prestigiosa impresa che da sempre dona lustro alla città.

Il percorso museale ricrea uno straordinario “armadio interattivo”  che inizia dai materiali in cui sono state realizzate le creazioni sino all’interpretazione fotografica dei più importanti fotografi di moda.

La serata iniziata con il vernissage musicale degli ensamble d’archi dell’istituto musicale “Vecchi Tonelli”per proseguire in sala dei Mori accompagnata dalle eccellenze dei corsi di alto perfezionamento in canto lirico di Raina Kabaivanska e delle musiche del pianista Paolo Andreoli, vede la partecipazione delle autorità locali di Anna Molinari direttore creativo Blufin nonché stilista per Blumarine, GianguidoTarabini amministratore unico Blufin, Enrico Campedelli Sindaco di Carpi e Sandra Castorina responsabile Vendite per King Manichini Iltalia.

La splendida esposizione oltre che risaltare il marchio Blumarine tutela e valorizza le realtà imprenditoriali locali come King Manichini che ha saputo promuovere eccellenze del Made in Italy nel Mondo.



Condividi questa pagina